Cerca nel Sito

Menu Principale

Procedura di Accertamento dei dispositivi di firma (eIDAS)

Con riferimento a quanto previsto al comma 3 dell’articolo 30 del Regolamento (UE) n. 910/2014 sull’identità digitale – eIDAS (Electronic IDentification, Authentication and Signature), viene pubblicata la Procedura di Accertamento mediante la quale è possibile accertare la conformità di un dispositivo per la creazione di una firma elettronica qualificata e di un sigillo elettronico qualificato ai requisiti di sicurezza espressi nell’Allegato II al suddetto Regolamento eIDAS.

Documento PDF Procedura di Accertamento di Conformità (Italiano) (OCSI/ACC/01/2016/PROC v1.0, 21-12-2016)

Documento PDF Conformity Assessment Procedure (English) (OCSI/ACC/01/2016/PROC-EN v1.0, 21-12-2016)

La versione in lingua Inglese del documento viene messa a disposizione esclusivamente a fini informativi; non rappresenta un sostituto del documento ufficiale e non ha valore legale. La versione originale in Italiano è l'unica versione ufficiale approvata del documento.

Per poter sottoporre ad accertamento un dispositivo di firma è necessario presentare all'OCSI il modulo di richiesta accertamento, debitamente compilato.

Alla richiesta dovranno essere allegati i materiali indicati nel modulo stesso.

Nota: i costi del servizio sono calcolati, ai sensi dell'Art. 3 del DM 15 febbraio 2006, “Individuazione delle prestazioni, eseguite dal Ministero delle Comunicazioni, per conto terzi”, secondo le indicazioni di massima riportate nel documento "Attività conto terzi dell'OCSI - Indicazioni economiche".